UNDER 16 SILVER: I BLU FANNO TRIBOLARE IL BEA CHIERI

All’andata la vice capolista Bea Chieri aveva fatto un solo boccone dei Blu.
Alla Panetti nella prima di ritorno del girone di piazzamento la musica cambia in maniera radicale: il CUS gioca con il cuore e senza alcuna soggezione e si arrende soltanto nei secondi finali alla precisione di Sirbu dalla lunetta.
Rispetto alla formazione annunciata, i Blu si presentano senza Pirro e Fabozzi; in 9 a referto anche gli ospiti. Che chiudono subito l’area e rendono complicata la fase di finalizzazione del gioco ai cussini.
Sull’altro versante Sirbu e Turinetti portano il Bea al doppiaggio.
Un po’ più lineare e verticale la manovra dei Blu nella seconda frazione: Guglielmino si fa spazio in ben 4 occasioni, ma il Bea non fa sconti e all’intervallo comanda di 10 lunghezze.
Determinata la ripartenza cussina: Azzalin (6) e Catalanotto (8) confezionano il parziale che consente ai gialloblu di passare addirittura davanti: 39-38 al 30’.
L’ultimo quarto è tutto del collinare Sirbu, che subito riporta in testa i suoi con 5 punti di fila, poi decide tutto.
Arrivo gomito a gomito: ancora Catalanotto e Azzalin, gli unici cussini a segnare negli ultimi 12 minuti di gara, consentono ai Blu di giocarsi la volata. Per fermare Sirbu i cussini sono costretti a mandarlo per ben 3 volte in lunetta: il 6 su 6 stronca ogni velleità dei padroni di casa, che sanno solo opporre forzature senza risultato.
 
CUS TORINO BLU-BEA CHIERI 47-51
Parziali: 7-13, 20-30, 39-38
CUS TORINO: Veronese 6, Franco, Catalanotto 15, Zingales 2, Azzalin 11, Piazza 4, Caprioli 1, Buttigliengo, Guglielmino 8. All. Marculissi.
BEA CHIERI: Cardarelli 2, Sirbu 23, Bozzetti 2, Turinetti 13, Alò, Madih, Germanetto 2, Munafò 6, Fogliato 3. All. Di Bari.

Condividi Articolo

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest

Related news