UNDER 14 SILVER: IL CUS FA IL BIS

Seconda vittoria nel giro di poche ore per il CUS nel girone di piazzamento.
Dopo i due punti staccati a Rivarolo, i gialloblu concedono il bis, in casa stavolta, contro il Borsi Ceva.
Identico lo scenario finale, con i cussini che la spuntano di nuovo in volata, nell’occasione di una sola incollatura e complice pure un decisivo errore avversario.
Le due squadre risentono degli impegni ravvicinatissimi (anche i cebani vengono da un altro match giocato in trasferta il giorno prima) e l’avvio stentato ne è la diretta conseguenza: 8-12.
Poi il CUS si scioglie e spinto da Loiacono e Marzocca, autori dei primi 13 punti gialloblu del secondo periodo, prende il volo. Versaci e Cameletti danno il loro contributo offensivo, al difesa tiene e all’intervallo i cussini vantano 13 punti in più: 31-18.
La sosta però li spegne e il Ceva inizia una lenta ma efficace risalita che nel terzo periodo lo riporta sotto e nel quarto a contatto. Il CUS ha il merito di difendere il primato con le unghie e con i denti, soprattutto nelle fasi finali con 3 canestri fondamentali di Valentina Sardo.
Il Ceva fa 1 su 2 dalla linea con Mollo, quindi proprio in prossimità della fine, ha l’opportunità del pareggio, sempre a gioco fermo, con Negro: altro 1 su 2 e il CUS può fare festa.
 
CUS TORINO-BORSI CEVA 55-54
Parziali: 8-12, 31-18, 43-39
CUS TORINO: Demestria, Rizzo, Brunetti, Cameletti 2, Maglio, Atzei 2, Boratto 6, Loiacono 16, Marzocca 17, Revalor, Sardo 8, Versaci 4. All.ce Pizzimenti.
CEVA: Palmo 4, Mollo 12, Gjorgiev, Peruzzi 8, Gavrilovic, Cappa, Negro 20, Bon, Spedaliere 2, Ferrero 8. All. Calabrese.

 

Condividi Articolo

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest

Related news