UISP. UNI.TO A DOMICILIO DELLA CAPOLISTA

Rinfrancato dalla vittoria dello scorso turno con il Valanga Bellastoria, quarta forza del girone, il CUS Torino Uni.To va a far visita alla capolista Cral Reale Mutua.
Alle 21 si gioca alla palestra Massari, che da qualche stagione non vede protagoniste le nostre squadre societarie (gli ultimi furono i 2004 un paio di campionati fa in Under 13 Elite).
Gli ‘assicuratori’ guidano la classifica a pari punti con lo Sportidea Boilers, campioni in carica della categoria: con 4 punti di vantaggio sulla terza a 3 giornate dalla fine della prima fase le due leader hanno già in tasca la qualificazione al tabellone per il titolo.
Numeri nudi e crudi alla mano, il Ch4 Sporting, attuale terza della graduatoria, ha una gara in meno e in virtù dell’1-1 degli scontri diretti e della migliore differenza- canestri potrebbe ancora agganciare e superare sul filo di lana il Cral. Che giocherà quindi per portare a casa quanti più punti possibile, a cominciare dai due in palio stasera, che, se conquistati, andrebbero a coprire le spalle una volta per tutte.
L’Uni.To visto alla Panetti con il Bellastoria è squadra che se la può giocare con chiunque. Le domande che incombono sulla gara sono due: sarà la stessa ? saprà ripetersi ? All’andata i gialloblu di De Simeis non andarono poi neanche troppo male, perdendo di soli 11 punti. Oggi sembrano un’altra squadra e potrebbero creare qualche grattacapo in più all’avversario. A patto di giocare con l’umiltà e l’unità d’intenti dello scorso turno.
Al salto a due coach De Simeis dovrà fare ancora le nozze con i fichi secchi e con la sessione di esami universitari in corso. Infatti i cussini dovrebbero schierare soltanto 9 elementi a referto: Bourcier, Ricci, Berardi, Pellegrino, Usai, Maderna, Formenti, Scumaci e Caponi.

Condividi Articolo

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest

Related news