Un'esperienza bellissima, sia dal punto di vista tecnico che personale’. A 4 giorni dalla conquista del bronzo agli Europei Under 16 conquistato a Udine, Luca Vincini torna sulle emozioni vissute nell’ultimo mese e mezzo con la Nazionale.
Già la qualificazione per i Mondiali è stata una grossa soddisfazione – aggiunge l’ala cussina dalla Slovenia, dove è in vacanza con mamma Nadia e papà Marco - ma la conquista della medaglia è davvero un'emozione indescrivibile’.